Uscite e visite d'istruzione

04/10/2016


VISITA D'ISTRUZIONE AD ILLEGIO (UDINE)

Le classi terze della scuola secondaria si sono recate a visitare a Illegio la mostra "Oltre. In viaggio con cercatori, fuggitivi, pellegrini".
Questa mostra ripercorre Bibbia, mitologia greca e latina, letteratura cristiana medioevale e Divina Commedia, per raccontare con colpi di scena d'arte la storia sacra del viaggiare umano. 


10/11/2016

VISITA D'ISTRUZIONE A VENEZIA

" La millenaria storia degli Ebrei in Europa è segnata  da odi, persecuzioni e violenze. Il "popolo in cammino", come le migliaia di migranti che oggi bussano alle nostre porte, ha patito il dramma dell'esclusione e del rifiuto razzista. A questo proposito la vicenda della Serenissima è assolutamente peculiare: vengono accolte grandi quantità di persone cacciate dal resto del continente, ma vengono anche chiuse in un ghetto. Tensioni e convinzioni contrastanti sono alla base delle scelte del governo dello Stato de Mar: segno della difficoltà di comporre differenze etniche e religiose. Per capire, prima ancora che per giudicare, gli alunni delle classi seconde della Scuola Secondaria di 1° grado si sono dedicati a fondo allo studio degli anni che precedono e seguono il 1516, anno fatidico del primo ghetto in Europa. La prima parte di questa attività si è conclusa il 10 novembre  con una visita al ghetto stesso, dove le guide locali hanno illustrato le pratiche e gli usi della comunità. Il prossimo appuntamento porterà i ragazzi a visitare l'area del ghetto ebraico di Gorizia e la  sinagoga."

                                                        





21/02-24/02/2017

VISITA D'ISTRUZIONE A ROMA

Grazie alla senatrice Laura Fasiolo i giovani studenti delle classi III B - III C della scuola secondaria di primo grado "Pascoli" di Cormòns hanno potuto partecipare a parte di una seduta pubblica del Senato. Durante gli interventi, il Presidente dell'assemblea ha salutato alunni e docenti facendo tributare loro un applauso di benvenuto. Al termine la sen. Fasiolo ha potuto personalmente salutare i giovani ospiti auspicando un interesse alla politica come occasione di servizio al bene comune.

                                                                            

Ċ
Elisa Dibarbora,
20 mar 2017, 09:32
Comments