AREA MATEMATICA, TECNOLOGICA, SCIENTIFICA

Denominazione progetto

AREA MATEMATICA, TECNOLOGICA, SCIENTIFICA

Priorità cui si riferisce

Sviluppo e potenziamento competenze area scientifico matematica. Risultati nelle prove standardizzate nazionali.

Traguardo di risultato

Risultati nelle prove standardizzate nazionali. Rientrare nel punteggio medio relativo all'area regionale di riferimento. Potenziare l'omogeneità dei risultati tra le classi e rientrare nei tassi riferiti ad Istituti simili e all'area regionale di riferimento; attivare processi misurabili di programmazione, monitoraggio e valutazione competenze chiave sociali, civiche e personali, settore primario e secondario.

Obiettivo di processo

Monitoraggio dei processi di insegnamento negli ambiti disciplinari della matematica. Arricchimento delle competenze matematiche attraverso l’utilizzo di metodologie didattiche innovative.

Altre priorità

Arricchimento delle competenze logico-matematiche e scientifiche attraverso una didattica di tipo laboratoriale partendo anche da situazioni tratte dalla vita reale; promozione del benessere a scuola.

Situazione su cui interviene

Esercitazioni individuali di recupero e di consolidamento inerente gli argomenti oggetto delle prove scritte di matematica all’Esame di Stato.

Miglioramento in ambito matematico-scientifico e tecnologico che può essere raggiunto attraverso azioni di potenziamento del curricolo che propongono approcci e linguaggi diversi.

Arricchire le conoscenze legate all’educazione tecnologico-scientifica e ambientale.

Attività previste

Scacchi in Scuola

Il progetto si articola in varie attività differenziate a seconda delle fasce di età; ogni lezione è costituita da una parte didattica vera e propria, che permette la conoscenza delle regole base del gioco degli scacchi e dei principi elementari di tattica e strategia, e da una parte ludica che vede gli allievi applicare nell’immediatezza le regole imparate confrontandosi tra loro.

Corso di recupero e consolidamento in ambito logico matematico in preparazione all’Esame di Stato

Lezioni in orario extracurricolare rivolte ad un gruppo ridotto di alunni di ciascuna classe coinvolta riguardanti soprattutto lo svolgimento, ripasso e recupero delle conoscenze e competenze matematiche inerenti gli argomenti oggetto della prova Invalsi di aprile 2019 e della prova scritta di matematica dell’Esame di Stato.





Giochi matematici; potenziamento in ambito logico-matematico

Lezioni in orario curricolare ed extracurricolare rivolte ad un gruppo ridotto di alunni di ciascuna classe coinvolta. Azioni di potenziamento del curricolo che propongano approcci e linguaggi diversi in ambito logico- matematico; esercizi di preparazione verso le prove ufficiali preparate dal Centro Pristem dell’Università Bocconi di Milano.

Il cortile che vorrei

Lavoro per un progetto comune mirato alla realizzazione di uno spazio migliore esterno all'edificio scolastico (cortile) attraverso una progettazione che implica attività matematiche e tecnologiche.

Biocoltiviamo

Verrà approfondito il tema del biologico e delle conseguenze che hanno le scelte agricole e alimentari sulla salute e sull’ambiente.

Progetto PON “Luce, Colore e Visione”

Fondi Strutturali Europei -Programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020. Asse I – Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE). Obiettivo Specifico 10.2 – Miglioramento delle competenze chiave degli allievi, anche mediante il supporto dello sviluppo delle capacità di docenti, formatori e staff.

Progetto Scuole Primarie di Capriva del Friuli e “V. da Feltre” di Cormòns: “Luce, Colore e Visione”. Azione 10.2.2. Azioni di integrazione e potenziamento delle aree disciplinari di base (lingua italiana, lingue straniere, matematica, scienze, nuove tecnologie e nuovi linguaggi, ecc.).

Il progetto intende sviluppare negli studenti maggiori competenze scientifiche avvicinandoli alla materia in maniera coinvolgente, familiarizzando con gli strumenti e le modalità previste nel campo scientifico e promuovendo l'utilizzo delle competenze sviluppate a scuola. Tenendo conto delle priorità del PTOF, intende sviluppare e potenziare gli obiettivi attraverso attività laboratoriali che partono da situazioni tratte dalla vita reale e da giochi scientifici.

Risorse finanziarie necessarie

Docenti in organico all’Istituto Comprensivo con ore aggiuntive.

Interventi di esperti esterni.

Costi previsti per eventuali sussidi e materiali richiesti.

Risorse umane

Presenza di consulenti esterni, operatori di Enti e Associazioni territoriali.

Altre risorse necessarie

Aule delle classi coinvolte con LIM, laboratori di informatica, spazi scolastici. Mensa scolastica e Ricreatorio parrocchiale di Cormòns. Materiali di facile consumo (fotocopie) e scacchiere.

Indicatori utilizzati

Conoscenze le competenze acquisite, partecipazione al corso/attività, capacità di autocorrezione.

Controllare e valutare i processi cognitivi, emotivi e interattivi in atto.

Stati di avanzamento

Al termine del primo anno si punterà a migliorare il clima di apprendimento, a promuovere un atteggiamento positivo e costruttivo nei confronti delle difficoltà ad ogni grado di istruzione. Negli anni successivi si punterà ad incrementare il numero di allievi di fascia alta nella scuola primaria e secondaria.

Valori / situazione attesi

Miglioramento generale dei risultati di alunni nelle prove comuni di matematica e miglior atteggiamento di fronte ai quesiti matematici. Saper svolgere esercizi di logica sulla base delle nuove conoscenze a abilità acquisite.

Al termine di ogni anno scolastico, tenuto conto che il monitoraggio delle competenze acquisite sarà rivolto agli alunni di fascia media, si prevede un’implementazione verso la fascia alta di una o due unità per classe.

Progetto "Scacchi a scuola": Un po' di storia...raccontata dai giornali

Mini scacchisti protagonisti a Cormòns - Il Piccolo, 27 marzo 2015


Studenti cormonesi bravi a scacchi - Il Piccolo, 7 giugno 2014

Studenti campioni di scacchi - Il Piccolo, 9 aprile 2014 



Scacchi, una ventata di "rosa" - Il Messaggero Veneto, 26 maggio 2013

Scacchi, nono posto per Sara MacorIl Piccolo, 26 maggio 2013

Cormòns: la "Pascoli" rosa alla finale di scacchi - Il Messaggero Veneto, 16 aprile 2013
Torneo di scacchi, ecco le "reginette" - Il Messaggero Veneto, 19 marzo 2013

Applausi ai campioncini di scacchi - Il Messaggero Veneto, 9 marzo 2013

Scacchi a scuola, vince Piasentier - Il Piccolo, 7 marzo 2013 

Cormòns ai nazionali di scacchi - Il Piccolo, 4 aprile 2012

Cormòns, giovani scacchisti crescono - Il Messaggero Veneto, 28 marzo 2012

Scacchi, vincono Fain e Persolja - Il Piccolo, 11 marzo 2012

Cormòns "capitale" degli scacchi - Il Piccolo, 5 marzo 2012

Studenti cormonesi ai nazionali di scacchi - Il Piccolo, 10 aprile 2011

Scacchiera gigante donata agli alunni - Il Messaggero Veneto, 13 novembre 2007
Comments