La Consulta degli Alunni per la SCUOLA

pubblicato 6 nov 2018, 00:51 da don Paolo Nutarelli
La collaborazione tra la Scuola Media di Cormòns ed il territorio è da anni uno degli obiettivi principali dell'Istituto Comprensivo: per ottenere questo obiettivo, lo strumento a disposizione dei ragazzi è la Consulta degli Alunni, un organo elettivo con funzioni consultive che è il loro primo approccio alla democrazia e alla partecipazione. E così la collaborazione nella scuola e fuori dalla scuola diventa effettiva.
Significative sono state alcune attività "imprenditoriali" di autofinanziamento fatte lo scorso anno: hanno dato i loro frutti in particolare il mercatino del libro usato presso Cormònslibri, la produzione di alcuni oggetti d'artigianato e la vendita di biscotti cucinati e confezionati in casa. Col ricavato i ragazzi hanno proposto e realizzato alcuni acquisti utili per la collettività: sono stati presentati dai membri della Consulta, guidati dagli insegnanti Tullio Donda e Patrizia Rojc, lo scorso venerdì 2 novembre, alla presenza della Dirigente Scolastica e del Consiglio d'Istituto, di Renzo Furlano (anima di Cormonslibri) e dei rappresentanti dell'Amministrazione Comunale. Si tratta di tre computer, di un planetario e di un modello del sistema solare, che saranno messi a disposizione dei loro compagni di scuola da ora per il futuro.
Ancora una volta l'educazione all'autonomia e alla responsabilità, il forte legame con il territorio e l'integrazione di tanti alunni intorno ad un progetto comune, hanno regalato un momento che rende i nostri ragazzi orgogliosi e consente loro - ne siamo sicuri - di insegnare qualcosa anche agli adulti.





Comments