News Secondaria

Laboratori del fare

pubblicato 27 nov 2018, 01:35 da don Paolo Nutarelli   [ aggiornato in data 27 nov 2018, 01:35 ]

I ragazzi della scuola si incontrano nel laboratorio del fare, curato dalla prof. Rojc. Saranno realizzati lavori in feltro da destinare alla vendita natalizia. Il ricavato andrà in parte alla Carnia danneggiata dal maltempo, in parte all'autofinanziamento










Incontro prof. Portelli 3A-3B

pubblicato 20 nov 2018, 01:06 da Sara Canali

Le classi 3A e 3B della Scuola Secondaria hanno partecipato lunedì 19 novembre al Progetto Grande Guerra in Friuli Venezia Giulia in cui il prof. Portelli ha illustrato agli alunni le fasi più importanti del conflitto con un approfondimento storico sulla realtà del territorio cormonese. 


orientamento classi terze. Incontro con la psicologa del COR

pubblicato 20 nov 2018, 00:39 da Sara Canali   [ aggiornato in data 20 nov 2018, 01:13 ]


Incontro con la psicologa del COR martedì 20 novembre presso la Sala Boegan dalle 17.00 alle 18.15. 

Il giardino delle magie

pubblicato 13 nov 2018, 01:31 da Sara Canali   [ aggiornato in data 13 nov 2018, 01:31 ]

Il giorno 9 novembre le classi terze hanno partecipato allo spettacolo teatrale "Il giardino delle magie" promosso dal CTA presso il teatro Bratuz di Gorizia. 

Lo spettacolo prende spunto dalla vicenda di André Gorz, giornalista, scrittore (e fra i primi pensatori della decrescita felice) e Dorine Kahn, sua moglie: una storia di vita e d’amore legata a doppio filo dalla politica ecologista, nel pensiero e nei fatti. André, narra il tutto al piccolo Nicolas, in un rapporto fra memoria e filosofia, passato e futuro che si muove – fra disegni, piccole magie, il profumo del pane che va cuocendo in forno e tante, tantissime piante – nel giardino in cui l’anziano si è ritirato con la moglie.



Impronta ecologica

pubblicato 13 nov 2018, 01:25 da don Paolo Nutarelli

Risultati immagini per impronta ecologicaIl 7 novembre 2018 le classi terze della scuola secondaria Pascoli hanno partecipato ad un incontro sul tema dell'Impronta ecologica, un indicatore che permette di misurare la domanda dell’uomo nei confronti del Pianeta, in continuità con la Settimana Regionale di Educazione allo Sviluppo Sostenibile, organizzato presso l'Istituto Tecnico Agrario Brignoli di Gradisca in collaborazione con Scienze Under18 Isontina.
Nel corso dell’incontro si è parlato di impronta ecologica, ma anche idrica e del carbonio, come indicatori della sostenibilità dei nostri stili di vita. I ragazzi hanno discusso sulle scelte da fare ogni giorno affinché lo sfruttamento delle risorse per soddisfare i nostri bisogni non impatti in modo distruttivo con le capacità rigenerative del Pianeta.









Laboratorio di design - Design festival 2018 a scuola

pubblicato 13 nov 2018, 01:16 da Sara Canali   [ aggiornato il 13 nov 2018, 01:27 da don Paolo Nutarelli ]

Si pubblicano le foto relative al laboratorio di design proposto dalla Scuola del legno di San Giovanni al Natisone nell'ambito del progetto orientamento classi terze, in cui i nostri ragazzi si sono trasformati in piccoli designer e hanno realizzato oggetti in cartone. 
















Attività di Orientamento rivolta agli alunni delle classi IIIe Scuola Secondaria di I° grado

pubblicato 6 nov 2018, 01:02 da don Paolo Nutarelli

Anche nel corrente anno scolastico il nostro Istituto svolge attività di Orientamento rivolte a tutti gli alunni della Scuola Secondaria di I° grado, in particolare a quelli delle classi terze, con la collaborazione del Centro Regionale di Orientamento (C.O.R.) di Gorizia. S'invita a prendere visione della comunicazione qui allegata.




La Consulta degli Alunni per la SCUOLA

pubblicato 6 nov 2018, 00:51 da don Paolo Nutarelli

La collaborazione tra la Scuola Media di Cormòns ed il territorio è da anni uno degli obiettivi principali dell'Istituto Comprensivo: per ottenere questo obiettivo, lo strumento a disposizione dei ragazzi è la Consulta degli Alunni, un organo elettivo con funzioni consultive che è il loro primo approccio alla democrazia e alla partecipazione. E così la collaborazione nella scuola e fuori dalla scuola diventa effettiva.
Significative sono state alcune attività "imprenditoriali" di autofinanziamento fatte lo scorso anno: hanno dato i loro frutti in particolare il mercatino del libro usato presso Cormònslibri, la produzione di alcuni oggetti d'artigianato e la vendita di biscotti cucinati e confezionati in casa. Col ricavato i ragazzi hanno proposto e realizzato alcuni acquisti utili per la collettività: sono stati presentati dai membri della Consulta, guidati dagli insegnanti Tullio Donda e Patrizia Rojc, lo scorso venerdì 2 novembre, alla presenza della Dirigente Scolastica e del Consiglio d'Istituto, di Renzo Furlano (anima di Cormonslibri) e dei rappresentanti dell'Amministrazione Comunale. Si tratta di tre computer, di un planetario e di un modello del sistema solare, che saranno messi a disposizione dei loro compagni di scuola da ora per il futuro.
Ancora una volta l'educazione all'autonomia e alla responsabilità, il forte legame con il territorio e l'integrazione di tanti alunni intorno ad un progetto comune, hanno regalato un momento che rende i nostri ragazzi orgogliosi e consente loro - ne siamo sicuri - di insegnare qualcosa anche agli adulti.





LA SETTIMANA DEL CODING

pubblicato 23 ott 2018, 01:11 da don Paolo Nutarelli

L’European Code week è la settimana europea della programmazione, che quest’anno si è svolta dal 6 al 21 ottobre. In questa settimana, attraverso una piattaforma creata dalla Commissione Europea, c’è stata la possibilità da parte dei ragazzi della scuola, di sperimentare la programmazione in modo divertente. Ma cosa vuol dire “Coding”?
Coding è il termine inglese che indica la programmazione dei calcolatori. Tutti gli oggetti che chiamiamo “smart” possono essere programmati. La programmazione è il linguaggio delle cose ed è il modo più semplice ed economico per realizzare le proprie idee. Ma il coding è anche la migliore palestra per esercitare il pensiero computazionale, la capacità di concepire procedimenti costruttivi e di esprimerli in termini talmente rigorosi da poterne affidare senza ambiguità l’esecuzione ad un altro, computer o persona che sia! (cit. dal sito codeweek.it).
L’importanza della sperimentazione del coding a scuola è fondamentale, perché i nostri ragazzi sono circondati dalla tecnologia, partendo dagli smartphone per arrivare ai videogiochi, ma in realtà hanno ben poche idee di come tutto questo si sviluppa. E’ importante che inizino a capire le fondamenta della programmazione già da piccolini, infatti sulla piattaforma www.code.org sono stati creati dei percorsi anche per i bambini in età prescolare.
Programmare stimola la logica e la capacità di risolvere problemi. Sono competenze utili a tutte le età e in qualsiasi professione, ma prima vengono acquisite meglio è.
Anche i ragazzi della Scuola Secondaria di I grado quindi, hanno sperimentato attraverso la piattaforma, la programmazione: nonostante lo scetticismo iniziale, subito si sono dimostrati interessati ed entusiasti, non appena hanno capito che anche l’utilizzo della matematica e della logica possa essere molto utile e allo stesso tempo appassionante e divertente!






Elezioni per il rinnovo dei Consigli di classe per l'a.s. 2018/19

pubblicato 16 ott 2018, 01:29 da don Paolo Nutarelli

Elezioni per il rinnovo dei Consigli di classe per l'a.s. 2018/19: Convocazione dell’ Assemblea
(Informativa e Preelettorale) dei genitori e votazioni.- RETTIFICA-
I genitori degli alunni della Scuola Secondaria di primo grado sono invitati a partecipare all'assemblea dei genitori  LUNEDÍ' 29 OTTOBRE 2018
nei locali scolastici dove sono ubicati i seggi sottoindicati.
PER LE CLASSI PRIME DALLE ORE 16.30 ALLE ORE 17.30
PER LE CLASSI SECONDE E TERZE DALLE ORE 17.00 ALLE ORE 17.30
L'assemblea avrà il seguente ordine del giorno:
1) Linee generali della programmazione degli interventi didattici;
2) Informazioni sulle elezioni scolastiche;
3) Varie ed eventuali.
Immediatamente dopo la conclusione dell'assemblea, avranno inizio le votazioni che si svolgeranno dalle ore 17.30 alle ore 19.00

Si veda la circolare allegata

(per le elezioni, terminata la discussione nelle assemblee, si passerà alla costituzione di un unico seggio elettorale, ubicato nell’aula di ricevimento al I piano, per tutte le classi che deve essere formato da un Presidente e da due scrutatori, uno dei quali svolge la funzione di segretario, tutti scelti fra i genitori.
Si passerà quindi alle votazioni: tutti i genitori degli alunni delle classi hanno diritto di voto e possono essere eletti. I rappresentanti da eleggere sono quattro, si possono esprimere solo due preferenze.
Seguiranno le operazioni di scrutinio e quelle di proclamazione degli eletti. Verrà fornito tutto il materiale necessario alle votazioni (schede, verbali).



1-10 of 41