Elaborati selezionati per la seconda fase del concorso “Crea il logo della tua scuola”

pubblicato 8 giu 2020, 02:17 da Sara Canali   [ aggiornato in data 8 giu 2020, 02:17 ]
Il 15 maggio 2020 si è conclusa la prima fase inerente la consegna dei bozzetti: numerosi bambini e ragazzi hanno partecipato all'iniziativa ed è stato raccolto un cospicuo numero di disegni tra scuola dell'Infanzia, Primaria e Secondaria. 
Sulla base dei criteri espressi nel regolamento iniziale sono stati selezionati venti bozzetti, i cui autori passano alla fase successiva: 

Scuola dell'Infanzia di Moraro 
Primaria Feltre (3A)_Peressini Gaia 
Primaria Feltre (5A)_Marega Mia – Paqarizi Melisa – Pellos Rachela 
Secondaria (1A)_Antoniali Nicolò 
Secondaria (1A)_Laurencig Leandro 
Secondaria (1B)_Bonutti Matilde – Cipro Doriana – Grattoni Giada 
Secondaria (1B)_Grion Erica
Secondaria (1B)_Granzotto Gabriele – Pavon Ian 
Secondaria (1C)_Ocera Febe – Olivo Martina 
Secondaria (1D)_Michel Nina 
Secondaria (2A)_Granzotto Daren 
Secondaria (2B)_Crasnich Stella – Oddi Viola – Scalinci Giulia 
Secondaria (2B)_Hoban Anais Cora 
Secondaria (2C)_Grion SAmuel 
Secondaria (2C)_Pascale Enrico 
Secondaria (3A)_Sela Perla
Secondaria (3B)_Brisco Riccardo – Marcato Sara 
Secondaria (3C)_Gall Valentina 
Secondaria (3D)_Cocetta Laura – Giusto Arianna – Olivo Marta 
Secondaria (3D)_Conforti Liviana – Franco Giulia – Onofrio Lucia

I plessi/gli alunni selezionati avranno tempo fino al 1° settembre 2020 per inviare l'elaborato grafico definitivo, facendo attenzione a: 
proporre due copie del disegno, una a colori e una in bianco e nero; 
inserire la dicitura: I. C. “G. Pascoli” di Cormòns; 
fornire, se possibile, una versione digitalizzata del disegno (richiesta facoltativa). 

I disegni definitivi dovranno essere inviati, con una buona risoluzione, all'indirizzo mail arte.grion@gmail.com 

Al medesimo indirizzo, durante i mesi estivi, possono essere richiesti revisioni e consigli sull'avanzamento del lavoro. 

Si coglie l'occasione per ringraziare tutti gli alunni dell'Istituto Comprensivo che hanno partecipato al concorso e gli insegnanti che, nei diversi plessi, hanno sostenuto l'iniziativa.