Finale regionale Campionati Studenteschi - marzo 2015

TRE SQUADRE DI SCACCHI APPARTENENTI ALL’ISTITUTO COMPRENSIVO DI CORMONS RAPPRESENTERANNO IL FRIULI VENEZIA GIULIA ALLA FINALE NAZIONALE

Questo fine settimana, si è svolta a Udine presso l’Istituto “G. Bertoni” la finale regionale dei Campionati Giovanili Studenteschi di scacchi a squadre. Previsti quattro distinti tornei di gioco, differenziati in maschili e femminili, sia per le Scuole Primarie che Secondarie di primo grado. 

Le Scuole Secondarie di secondo grado, per scelta organizzativa e tecnica, hanno già disputato la fase regionale il 20 marzo a Trieste.

A Udine, l’Istituto Comprensivo di Cormòns, si è presentato con quattro formazioni: due squadre delle Scuole Primarie e due della Secondaria che, il 7 marzo scorso, proprio a Cormòns, avevano superato brillantemente la fase provinciale. In palio, per le prime due scuole classificate di ogni girone, l’ammissione alla fase nazionale che, nell’edizione di quest’anno, si svolgerà ad Assisi dal 19 al 22 maggio.

Al termine della giornata di gara, nel torneo riservato alle sole Scuole Primarie sono state incoronate campionesse regionali femminili le allieve dell’Istituto Comprensivo di Cormòns, Nadia Copil che ha giocato in prima scacchiera, Eleonora Culot in seconda, Stella Debeljak in terza e Veronica Cornale che, con Mina Granzini, si è alternata in quarta scacchiera. Le giovani hanno sbaragliato le avversarie conquistando con 9 punti squadra la vetta della classifica e conseguendo pertanto l’ambita qualificazione alla fase nazionale.

Sempre nella categoria Scuola Primaria,  nella classifica maschile, è stato ancora l’Istituto di Cormòns a salire sul podio. Partita dopo partita, collezionando punto dopo punto, tanto da lasciare tutti con il fiato sospeso fino al sesto e ultimo turno di gioco, la formazione capitanata da Alessandro Panzeca, Mattia Medeot, Davide Macor, Andrea Urso e Marco Gregorig, con 8 punti totalizzati, si è piazzata al secondo posto e ha staccato così il biglietto per Assisi, assieme alla squadra dell’Istituto Comprensivo di Palmanova risultata vincitrice del torneo (9 punti).

A condividere l’avventura scacchistica nazionale ci saranno anche le studentesse della Scuola Secondaria “ G. Pascoli” di Cormòns, Asia Gasparato, Syria Faleschini, Valentina Marcolin e Sara Primozic, che hanno superato a pieno titolo quest’ultima prova. 

“La nostra formazione non era fra le più favorite”, ha commentato la prof.ssa Paola Burgni, docente referente che ha accompagnato le ragazze nella trasferta udinese, “siamo stati fortemente penalizzati, immagino lo siano stati anche gli altri Istituti, perché come da Progetto Tecnico Miur 2014/2015 non ci è stata data la possibilità di inserire nella squadra rappresentativa d’Istituto, gli alunni nati nel 2003, cioè frequentanti la classe prima media. Alla fase nazionale, di competenza della F.S.I. sarà, invece, consentito riammettere questi giocatori, pertanto la nostra squadra femminile sarà rimodulata e, potendo contare su due nuove validissime leve, sapremo portare alto il nome dell’Istituto”. 

Infine, in posizione più arretrata si è attestata la compagine maschile della Scuola Secondaria: per Alessandro Graziano, Tommaso Libutti, Riccardo Camaur e Mattia Gaetani i giochi si sono conclusi a Udine. Saranno l’Istituto Comprensivo di Doberdò del Lago e l’I.C. di Opicina a rappresentare il Friuli Venezia Giulia. 

In ultimo è stata stilata una classifica individuale e, per aver vinto sei incontri su sei partite disputate, Alessandro Panzeca (Scuola Primaria "G. Torre" di Capriva del Friuli) si è guadagnato la medaglia d’oro, come migliore prima scacchiera. 

Anche Eleonora Culot (sei vittorie su sei), sempre della Scuola Primaria di Capriva, è stata premiata con una medaglia d’oro come migliore seconda scacchiera.

“L’istituto cormonese ha al suo attivo altre nove partecipazioni a una finale nazionale; con l’edizione di quest’anno e con ben tre squadre ammesse, si corona una lunga serie di successi e di grandi soddisfazioni. Di concerto con la Dirigente Scolastica dott.ssa Flaviana Zanolla, i più abili giovani scacchisti che frequentano le Scuole Primarie del comprensivo, sono stati accorpati in un’unica squadra” dichiara l’insegnante Mirella Kenda “la formula si è rivelata vincente e gli strepitosi risultati ottenuti a Udine fanno ben sperare“.  



  

Comments