Campionati giovanili studenteschi - Assisi, maggio 2015

Dal 19 al 22 maggio ad Assisi si sono tenuti i Campionati Giovanili Studenteschi di Scacchi. 

Alla manifestazione hanno preso parte 1048 partecipanti, suddivisi in 213 squadre appartenenti a quattro categorie: 
    - Pulcini (Scuole Primarie)
    - Cadetti (Scuole Secondarie di primo grado)
    - Allievi e Juniores (Scuole Secondarie di secondo grado)

Dopo avere brillantemente superato sia la fase provinciale che quella regionale, ben tre squadre dell’Istituto Comprensivo di Cormòns hanno ottenuto il diritto a prendere parte al prestigioso torneo in terra umbra. 

Il miglior risultato di squadra è stato raggiunto dalla compagine femminile della scuola media, che ha conquistato il quarto posto su 27 squadre concorrenti. 
Protagoniste del prestigioso risultato (8 punti totali e 14 individuali) sono state Asia Gasparato, Angelica Gasparato, Syria Faleschini, Sara Primozic, Valentina Marcolin ed Erika Tisci
Per le giovani scacchiste, anche se non sono salite sul podio e si sono aggiudicate la cosiddetta medaglia di legno, il risultato ottenuto ha dello straordinario. Quattro vittorie, un pareggio e una sola sconfitta, peraltro rimediata nel confronto con l’Istituto ” Fieramosca” di Barletta, laureatosi vincitore della categoria. 

Una gara condotta ai massimi livelli, infatti, fin dalle prime battute la squadra cormonese ha dimostrato di essere una temibile e agguerrita avversaria, determinata a conquistarsi il podio. A livello individuale degno di nota risulta il quarto posto assoluto in prima scacchiera ottenuto da Asia Gasparato, alla sua quinta partecipazione ai campionati nazionali.

Anche le due squadre della scuola primaria, quella maschile e quella femminile, si sono battute con onore. 
La formazione maschile, formata da Alessandro Panzeca, Mattia Medeot, Davide Macor, Andrea Urso e Marco Gregorig, con 5 punti squadra e 10,50 individuali, ha ottenuto il diciannovesimo posto finale, risultato di due vittorie, un pareggio (nel “derby” con l’Istituto di Palmanova) e tre sconfitte. 

Tra i singoli componenti spicca il terzo posto assoluto in prima scacchiera conseguito da Alessandro Panzeca, vincitore di cinque incontri su sei.

La formazione femminile, formata da Nadia Copil, Eleonora Culot, Stella Debeljak, Veronica Cornale, Mina Granzini e Stella De Biasi, ha invece concluso il torneo in diciottesima posizione, conseguenza di una vittoria, tre pareggi e due partite perse ( 5 punti squadra e 11,5 individuali).

I risultati ottenuti ad Assisi sono stati per l’Istituto il coronamento di un’attività condotta con impegno e passione da ben quindici anni e che ha visto negli ultimi dieci anni una o più squadre presenti ad una finale nazionale di scacchi.

Al di là dei risultati conseguiti, per tutti i ragazzi, accompagnati dalle docenti Mirella Kenda e Paola Burgni ed assistiti dagli istruttori Sergio Brumat e Attilio Liuzzo Scorpo, del locale circolo scacchistico, si è trattato di un’esperienza gratificante, vissuta in una cornice di particolare bellezza ed interesse storico quale la città di Assisi.

 


Comments